MUSEI, RICERCA E ISTITUZIONI

L’Associazione Storico Culturale Fronte Sud Altopiano Sette Comuni consiglia di contattare e visitare i seguenti Musei o centri di ricerca storica con i quali si stanno costruendo o rafforzando rapporti di sincera amicizia e proficua collaborazione.

MUSEO COLLEZIONE ROVINI

Si trova nella vicina Tresché Conca, fondato da Giancarlo e Stefano Rovini, è costituito da una delle più importanti collezioni private di materiale bellico risalente alla Grande Guerra, di tutti gli eserciti, e raccolto in diverse zone del fronte. Si tratta del principale partner museale della ASC Fronte Sud Altopiano Sette Comuni. La collezione è ospitata all'ultimo piano delle ex Scuole Elementari Carlo Stuparich di Tresché Conca.

Per informazioni consultare il sito internet www.collezionerovini.com

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA DI CANOVE

Uno dei più bei musei della Grande Guerra attualmente esistenti, un concentrato di reperti di ogni genere e provenienza sito nella vecchia stazione di Canove dell'antica ferrovia di montagna, un edificio appositamente restaurato e destinato a questo scopo. L'esposizione occupa due piani su una superficie di grandi dimensioni.

Per informazioni consultare il sito internet www.museoguerracanove.it

 

 

MUSEO DELLA BATTAGLIA DEI TRE MONTI

Ubicato a Sasso di Asiago, è stato fondato da Guido Baù, Premio "Gianni Pieropan" 2016 per i suoi meriti nell'attività di recupero e restauro di reperti e manufatti risalenti alla Grande Guerra. Non lontano dal piccolo museo si trova la tomba di Roberto Sarfatti, figlio di Margherita, nota intellettuale e biografa di Benito Mussolini, poi costretta a emigrare all'estero perché di religione Ebraica (fotografie di Stefano Aluisini).

Per informazioni consultare il sito internet www.sassodiasiago.it