GLI OCCHI DELLA GRANDE GUERRA

a cura di Stefano Aluisini, Ezio Avaldi e Ruggero Dal Molin

grazie a UNUCI Sez. di Brescia, Comitato Memorie di Pietra della Grande Guerra (Bologna), Comune di Roana, ASC Fronte Sud Altopiano Sette Comuni (Cesuna), Biblioteca “M. Rigoni Stern” (Cesuna), Ass. Conteiner (Camporovere), Memoriaestoria.it

con il Patrocinio del Comune di Roana

dal 4 al 23 agosto 2019 - Cinema Teatro “Andrea Palladio” (Cesuna) h. 14,30 - 19

inaugurazione 4 agosto ore 17

Dopo le due edizioni del Centenario presentate a Palazzo Loggia (Brescia) e a Villa Zoppola (Urago d’Oglio) nell’ambito delle manifestazioni che sono state organizzate dalla Prefettura, grazie alla ASC Fronte Sud Sette Comuni questa rassegna verrà ospitata per il mese di agosto 2019 a Cesuna (VI) nel centro polifunzionale “A. Palladio”. Si tratta di 50 scatti di grande formato fornitici da diverse collezioni pubbliche e private che pongono un particolare accento sullo sguardo dei protagonisti, uomini e donne da tutta Europa, che vissero in prima persona gli eventi della Grande Guerra che si concluse cento anni fa.

L’intervista di Giorgio D’Ausilio a Stefano Aluisini sarà trasmessa da Radio Oreb il giorno 9 settembre 2019 in 3 fasce orarie differenti ore 10 - 18,30- 21,30.

All’inaugurazione erano presenti, tra gli altri, il Vicesindaco Dott. Cesare Azzolini, lo storico Andrea Vollman e Guido Baù, due volte “Premio G. Pieropan” e fondatore del Museo della Grande Guerra del Sasso di Asiago

All’ingresso della mostra è ospitata una composizione dello scultore Luca Maria Malaguti dal titolo “Sentimenti del tempo” nella quale sono ricordati passi e citazioni relativi alla Grande Guerra (tratti da diversi pensieri di Ungaretti, Rigoni Stern e del maestro Ermanno Olmi), rievocati sull’orlo di un foro di proiettile che trafigge i ricordi dei soldati riportati sulle lettere consunte dal tempo dentro la cui memoria perduta tanti piccoli uomini vivono ogni giorno l’incubo della guerra diventando essi stessi parte del filo spinato che ne avvolge tragicamente la storia.

Un ringraziamento particolare, oltre al Comune di Roana, va allo staff tecnico della A.S.C. Fronte Sud Altopiano Sette Comuni di Cesuna (VI) con Luigi Canteri, Giuseppe Bettin, Gianfranco Valente, Luciano Valente, Gianfranco Belgi e Mosé Pegoraro che insieme a Lifevideofoto si sono occupati di realizzare il setting della mostra all’interno del Cinema Teatro “A. Palladio” Fotografie di Stefano Aluisini, Mosé Pegoraro, Sergio Giacomelli e Camillo Mazzoleni (Lifevideofoto - Brescia).